Emis Killa

INFORMATION

Facebook: EmisKillaOfficialPage
Instagram: emiskilla
Twitter: RealEmisKilla

Emis Killa, nome d'arte di Emiliano Rudolf Giambelli (Vimercate, 14 novembre 1989), è un rapper italiano.

A proposito della nascita del suo nome d'arte, ha dichiarato:

Il soprannome Emis arriva dall'epoca in cui facevo i graffiti, Emi era il diminutivo di Emiliano che è il mio nome e la “s” era una bella lettera. Killa, dallo slang americano, sta per “killer”, perché avevo vinto tutti i concorsi di freestyle.

Figlio di madre metalmeccanica e di padre musicista, si avvicina al mondo del rap partecipando a diversi contest di freestyle per poi vincere nel 2007 il Tecniche Perfette, che lo presenta al grande pubblico.

Nel 2009 pubblica il suo mixtape d'esordio Keta Music per Blocco Recordz, etichetta della quale si afferma come uno dei maggiori esponenti. Nel 2012 rilascia il suo album d'esordio, L'erba cattiva, prima sua uscita per Carosello Records; il disco, trainato dal singolo “Parole di ghiaccio”, si rivela un grande successo di pubblico.

Nel 2013 ripete gli ottimi risultati di vendita con il suo secondo album Mercurio. Nello stesso anno conduce la trasmissione One Two One Two, in onda su Radio Deejay, e dà alle stampe il libro autobiografico Bus 323. A partire dall'anno successivo e per i successivi tre anni, conduce il programma Goal Deejay su Sky Sport Uno, che nell'estate 2014 diventa Goal Deejay Mondiale. È proprio in occasione dei Mondiali di calcio del 2014 che scrive il brano “Maracanã”, che si rivela uno dei successi radiofonici estivi.

Nel 2016 è tra i coach del talent The Voice of Italy, in onda su Rai 2, e, nell'ottobre dello stesso anno, rilascia il suo terzo album Terza Stagione. Due anni dopo è la volta dell'album Supereroe.

Nel 2020 pubblica l'album 17, in collaborazione con Jake La Furia, disco che arriva dopo svariate collaborazioni tra i due avvenute negli anni precedenti.

ARTIST PHOTO