Coma Cose

Cannibalismo

LYRIC

[Testo di "Cannibalismo"]

[Intro: California]
La mia città è la mia città
La mia città è la mia città

[Strofa: Fausto Lama]
Contraddizioni, fatti da parte, rap con-scious ma senza scarpe
Il mio flow viene da Marte-llarti la testa quando parte
Nasci, consuma, crepax, Valentina, consumismo
Se uno spinello mangia uno spinello è cannibalismo
Vita grama, trova un lavoro, habemus pappa col pomodoro
Selassié-pe non è di ganja, ti fumi l'alloro
Di belle speranze, alto e moro, le mie condoglianze Aldo Moro
Pubblico bue re mida trasforma i dischi di merda in dischi d'oro
Cantautorato nuovo cambia l'accento, ti han detto: "Lévati"
Il carretto passava e quell'uomo gridava: “Gélati” (Brr)
Zero Clash, flop the Kasbah
No cash, non sei bravo
Canzoni, Manzoni, Merda d'artista, Frida Cago
La miseria quando arriva non la eviti
Italia, il ragazzo fa il gangsta, il padre fa i debiti
Manchi un po' di iniziativa, cambia prospettiva
La tua roba zero alternativa
Io neanche ti sputo che sennò mi sporco la saliva
[Outro: California]
Chi s'accoltella gode
Chi s'accoltella gode
Chi s'accoltella gode
È la mia città, è la mia città

Added by

admin

SHARE

About "Cannibalismo"

“Cannibalismo” è il brano d'esordio dei Coma Cose. Si tratta di uno dei brani più tipicamente rap del duo, nonché una delle strumentali più ruvide realizzate per loro dai Mamakass.

Cannibalismo Track info

Mastering Engineer Mamakass
Mixing Engineer Mamakass
Recording Engineer Mamakass
Video Director Crooner Films
Label Asian Fake

Video