Simona Gretchen

Non Trovo Più Le Chiavi

LYRIC

E come in Stephen King
Da ogni buco buio del mondo
C'è sempre un fottuto mostro
E il sangue è ovunque hai paura di vederlo
Fosse pure nel lavandino del bagno
E non trovo più le chiavi
Sono cadute tra l'auto e il marciapiede
E non ricordo se c'era un tombino o una grata lì accanto
Non ricordo se le ho perse davvero
Non ricordo da quanto le sto cercando

Mi sveglio, è tutto lì sul comodino
Tutto quello che temo d'aver perso
Ci sono le chiavi, gli accendini e ci sei tu
A metà tra il Budda e l'icona glam, in pigiama rosso
Luciferino e splendente
Io ti chiedo di andartene, quasi fosse una cosa normale
Tu ridi e dici qualcosa come:
"Io sono la proiezione, solo tu mi puoi cacciare"

E una volta, in effetti, abbiamo pregato
Ginocchia nude a terra e schiene piegate
Le teste chine, le porte chiuse a chiave
Abbiamo chiesto scusa e, molto umilmente
Supplicato i nostri corpi di arrendersi
O smettere di scioperare

Added by

admin

SHARE

Your email address will not be published. Required fields are marked *

About "Non Trovo Più Le Chiavi"

?

Non Trovo Più Le Chiavi Track info